«Personale» di Centonze alla Galleria Mappamondo

«Lo spazio e il nulla» è il titolo della prima personale di Mimmo Centonze, fino al 17 dicembre alla galleria «Il Mappamondo» di via Borgonuovo. La mostra, ideata e curata da Vittorio Sgarbi, esprime il senso primo della ricerca dell’autore, ossia lo studio della luce, presentando il suo percorso evolutivo. Sessanta opere, tra dipinti e sculture, che testimoniano il passaggio dalla sontuosa classicità della figura all’irruenta presenza materica del colore dei nuovi interni industriali, sui quali l’esposizione è incentrata. La maturità raggiunta è quella di chi, ormai libero dal giogo della forma e della proporzione, può finalmente esplorare la linea di confine con la pura visibilità; è la capacità di esprimersi con il colore come materia in quanto tale.