Personale Riccardo Pocci e il mosaico della società

L'appuntamento di primavera con l'apertura del Laboratorio di restauro Cagliani all'arte contemporanea è per l'8 aprile (vernice domani, via Civerchio 5) con Hardwar, la personale dell'artista toscano Riccardo Pocci, diplomato alle Belle Arti di Firenze e maestro d’arte a Pisa. Progetto inedito, la mostra è un'autobiografia in immagini, che dimostra il suo amore per il gioco visivo e la scoperta intellettuale. Attraverso un mosaico di simboliche rappresentazioni del mondo, Pocci racconta dei quotidiani attacchi che l'individuo subisce dall'esterno. Temi duri, affrontati però con ironia, senza dramma, né morbosità. Fino al 28 aprile.