Peruviano accoltellato, è grave

Un peruviano, Paul Bruno C. E., 29 anni, è stato gravemente ferito con un coltello, ieri notte. Secondo quanto ha riferito ai medici del 118, il giovane, che ha riportato una ferita al collo e due al torace, ha detto che l’aggressione sarebbe avvenuto dopo un tentativo di rapina. L’episodio si è verificato in via Jan, intorno alle 4.45. Il 118 è intervenuto su segnalazione della convivente dell’uomo, dopo che lo stesso peruviano - che si è trascinato per diverso metri, coperto di sangue - l’aveva chiamata chiedendo soccorso. Sul caso indaga la polizia. L’uomo, regolare ma con un precedente per sfruttamento della prostituzione, è stato trasferito al Fatebenefratelli, e lì operato. Ora è in prognosi riservata.