Pesca senza licenza: rischia il processo

Per aver pescato quattro trote in un laghetto sportivo ad Anagni (Frosinone) senza tessera di iscrizione, un ragazzo del posto, U.C., di 18 anni, ma all’epoca dei fatti minorenne, rischia di finire sotto processo per furto. La procura del tribunale dei minorenni di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio e l’udienza preliminare è stata fissata per il 19 giugno prossimo davanti al gup Paola Manfredonia. La vicenda risale al 2 giugno 2006 quando l’allora sedicenne U.C. si recò a pescare nel laghetto che si trova in località Acqua Cetosa e la giornata finì con l’intervento dei carabinieri.