Pescare sì, ma senza scossa

Per pescare in tutta sicurezza l’Enel riprende in questi giorni l’annuale campagna di sensibilizzazione rivolta chi pratica la pesca affinché stia attento all’eventuale presenza di linee elettriche. Quasi tutte le canne da pesca, infatti, sono fatte di carbonio, un ottimo conduttore. Nel caso in cui siano presenti tralicci, è meglio accertarsene e starne lontani almeno trenta metri, soprattutto se si è immersi nell’acqua, e non tenere mai montata la canna durante gli spostamenti da un luogo di pesca all’altro.