Il pesce conquista 50mila alla Fiera

Carlo Revello

Una manifestazione che ha lasciato tutti soddisfatti: gli organizzatori e, soprattutto, il pubblico, oltre 50 mila persone, che per tre giorni ha letteralmente invaso il padiglione C della Fiera in occasione di Slow Fish, il salone del pesce sostenibile. Un successo che ha decretato la validità della iniziativa e che ha suggellato un matrimonio inscidibile fra Genova, il mare e tutto ciò ruota attorno al mondo dell’acqua che si ripeterà con cadenza biennale. Negli anni pari Salone del Gusto e Terra Madre a Torino e negli anni dispari Slow Fish e un appuntamento con i pescatori di tutto il mondo a Genova. Un pubblico eterogeneo si è radunato all’ombra della Lanterna: bambini e ragazzi, oltre 2500 da Liguria e Piemonte, che grazie all’iniziativa della Fondazione Carige hanno seguito le lezioni di Fish Tales scoprendo realtà a loro sconosciute. «Ci uniamo al compiacimento generale - ha detto l’avvocato Gustavo Gamalero della Fondazione - per lo strepitoso successo (...)