Il pesce crudo di Ragusa seduce i palati politici

A Scoglitti, in provincia di Ragusa, c’è un ristorante dal nome arabo che richiama alla memoria il veliero della flotta che fu di proprietà della famiglia di Pasquale Ferrara, titolare del locale. Noto per il pesce crudo e l’ambiente informale, è gettonato da diversi politici, come Giovanni Pistorio, ex Dc, il sindaco di Torino Piero Fassino, l’ex segretario del Pci Achille Occhetto, l’ex presidente della Camera Fausto Bertinotti, il finiano Fabio Granata. Quando ti siedi non c’è menù, ma arrivano a tavola antipasti freschi a base di pesce, due assaggi di primi, un secondo e un sorbetto. Per finire, la grappa, di cui sono appassionati anche Occhetto e il presidente della Regione Sicilia Raffaele Lombardo. Flc