Pesce sequestrato dato in beneficenza

Venticinque chilogrammi di pesce sono stati sequestrati dai poliziotti della squadra nautica di Fiumicino nel corso di controlli fatti ieri mattina al largo delle coste di Fregene. Gli agenti hanno fermato un peschereccio, il cui equipaggio aveva appena effettuato pesca a strascico, violando la legge. Il comandante dell’imbarcazione è stato sanzionato e i prodotti ittici recuperati, accertata la commestibilità, sono stati devoluti in beneficenza alla comunità di Sant’Egidio.