Pesic: «Squadra forte. E poi ho Dejan»

Roma. È partita ieri la stagione 2005-06 della Virtus Roma: non ancora reso noto il main sponsor, anche se la conferma con Lottomatica per il prossimo biennio dovrebbe essere questione di giorni. Svetislav Pesic ha finalmente in mano una creatura molto più vicina al suo credo: «Siamo prossimi alla firma di Ilievski – conferma lo stesso tecnico serbo –. Con tutta calma ci accingiamo a scegliere un centro cha sappia giocare anche da ala grande, ma soprattutto abbiamo preso Dejan Bodiroga, un giocatore che non è il miglior giocatore che abbia allenato nella mia carriera, ma che sicuramente è il miglior uomo squadra che abbia mai visto. Il gruppo è competitivo e siamo pronti a migliorare ancora. Voglio soprattutto continuità». Si parlerà molto slavo e non poteva essere altrimenti, soprattutto se sotto canestro arriverà il croato Zizic, anche se Roma è sulla tracce del centro tedesco Patrick Femerling. Scartata la pista Gigli: «Se le cifre sono quelle dettate da Reggio Emilia – spiega il gm Brunamonti – Roma non è più interessata per quest’anno». Chiara allusione alla prossima stagione, quando il lungo romano sarà svincolato. Domani la Virtus partirà per Norcia, sede del ritiro estivo 2005, priva dei nazionali e di Hawkins. Il primo grande appuntamento della stagione sarà il «Marc’Ambrogio» contro l’Armani Jeans, la cui partita romana è fissata per il 28 settembre al Palalottomatica.