Pesta e violenta donna: romeno in manette

Un romeno di 30 anni è stato fermato dai carabinieri di Ostia per tentato omicidio, sequestro di persona e violenza sessuale ai danni di una donna, sua connazionale, di 36 anni. Dopo avere costretto la vittima a seguirlo in un capannone a ponte Galeria sulla via Portuense e averla rinchiusa, l’uomo l’ha picchiata con calci, un tubo di ferro e un bastone di legno per poi violentarla abbandonandola sanguinante. La donna è riuscita a riprendersi e a chiedere aiuto.