Pesto protagonista del gusto

Gusto, tradizione e cultura per la VII edizione di Pesto e dintorni che da domani a domenica si prenderà il centro storico di Lavagna per raccontare di pestello e mortaio, dei magnifici sette ingredienti e di cento produttori incalliti di eccellenze assolutamente liguri. E di testimonial involontari come Sampdoria e Genoa che domani alle 16.30, all'Auditorium Campodonico, nell'ambito della terza edizione del Premio Pesto e dintorni, riceveranno due targhe per il merito di portare in l'Europa e nel mondo il nome della Liguria. Nessuna indiscrezione sui presenti, come top secret restano i nomi degli altri quattro premiati. E dopo il Premio, il Pesto Party nel Porticato Brignardello, a dimostrare quanto può questa salsa di gomito, consistenze e profumi. Un evento che, promosso da Regione, Provincia, Unioncamere Liguria, Camera di Commercio di Genova e Comune, e organizzato da OroArgento Group, si smarca dal contingente folkloristico per proporre le sue produzioni e tracciare percorsi oltre Liguria. «Si parte da un elemento forte del nostro territorio - conferma il vice sindaco Mauro Caveri - per allargare su quelle potenzialità che non vanno a modificarlo». E per le quali urge attenzione: «È la strategia della filiera corta - dettaglia Marina Dondero, vicepresidente della Provincia - Qui abbiamo produttori ormai fidelizzati, e l'incontro tra azienda e consumatore è nella massima trasparenza». Sempre domani alle 17.30, nell'area dedicata alla Fattorie didattiche, il laboratorio di degustazione di prodotti biologici dedicato ai bambini. Ancora sabato, ore 11 incontro con gli antichi ortaggi del Tigullio; alle 15 acciughe sotto sale del Mar Ligure Igp; alle 17 tutti matti per «U Cabanin... il formaggio di latte crudo di sola razza cabannina»; e alle 21 la chicca dell'evento: il laboratorio sul cioccolato a cura di Artigiani in Liguria, con cofanetto ad hoc a forma di cuore per cinque palline a differenti percentuali di cacao e un bicchiere di cioccolato unito a vino passito. Altre iniziative spettacolari (e gustose) fino a domenica. Ingresso (gratuito): domani è dalle 15 alle 20, sabato 10-22 e domenica 10-20. Info www.pestoedintorni.org.