Petacchi domina l’Algarve Pozzato pronto per Sanremo

Portimao. Era nell'aria e Alessandro Petacchi non si è smentito. Il velocista spezzino ha fatto sua anche la quinta e ultima tappa della Vuelta Algarve (Vila Do Bispo-Portimao, 185 km), precedendo allo sprint l'altro italiano Fabrizio Guidi. Grazie a questa vittoria, (la quinta stagionale: tappa più corsa), Ale-Jet si è aggiudicato anche la classifica generale della corsa portoghese. Con questa affermazione Petacchi ha portato a 126 le sue vittorie in carriera. «Ero venuto qui per cercare la giusta condizione e la vittoria che è la miglior medicina per tornare ad essere quello che ero prima dell’incidente – ha spiegato il velocista che l’anno scoro si fratturò il ginocchio al Giro -. È stata una buona settimana, anche se una tappa me l’hanno tolta ingiustamente (è stato declassato per scorrettezze che ha visto solo il giudice)». Intanto Sanremo s'avvicina e anche Pozzato dà segnali importanti: il corridore della Liquigas ha vinto la Haut-Var, tra le classiche d'apertura della stagione francese.\