Un petardo fa scattare l’allerta in Regione

Forse uno scherzo di pessimo gusto, forse il gesto di chi voleva disfarsi di un petardo giunto ormai «fuori tempo massimo». La polizia sta cercando di capire chi abbia lasciato davanti alla sede della Regione in via Pola 14 un grosso petardo rosso, creando una certa confusione con seguito di chiamata al 113 e arrivo degli artificieri. I poliziotti hanno preso in consegna l’oggetto misterioso ed esaminato le immagini delle tv a circuito chiuso dove è rimasto immortalato un individuo intento a posare l’oggetto per terra.
Il ritrovamento è stato fatto ieri mattina verso le 9.30 da un vigilante che ha lanciato l’allarme al 113. Agenti di polizia hanno prelevato la «bomba», color rosso, lunga una ventina di centimetri, largo 3 o 4 quattro, una miccia di una decina di centimetri e una scritta nera «bomber 77». In altri termini un normale, banale, petardo della categoria quattro in libera vendita presso qualsiasi negozio. (...)