Da Pete Doherty a Lily Allen Il fronte del rock impazzito

Pete Doherty (28 anni) è senz’altro il più famoso «scoppiato» del rock del Duemila. Ex leader degli inglesi Libertines, oggi chitarrista e cantante dei rockettari Babyshambles, è diventato famoso per il suo stile di vita assolutamente sregolato e per la pericolosa relazione con la top model Kate Moss. Stando ai tabloid inglesi, lei lo avrebbe lasciato e lui avrebbe addirittura tentato il suicidio perché incapace di sopportare il dolore. Negli ultimi giorni, contemporaneamente al buon risultato in classifica del cd dei Babyshambles «Shotter’s nation», che va forte soprattutto in Gran Bretagtna, sono anche state diffuse notizie sulla presunta riabilitazione di Doherty, che avrebbe finalmente «chiuso con la droga».
Sempre dalla Gran Bretagna arriva un’altra cantante dalla vita spericolata: Lily Allen, 22 anni, inglese, impegnata politicamente e lanciata l’anno scorso dal singolo «Smile» e famosa per aver ammesso di essere stata una spacciatrice di eroina già all’età di quindici anni.