Pete Doherty suona al Rolling Stone

Oggi. Spettacolo particolare e diverso dal classico concerto per Elio e Le Storie Tese al Teatro Ciak con Elio è Frankestein.
Domani. Blues-rock oscuro e frenetico per Jon Spencer con i suoi Heavy Trash al MusicDrome, mentre a Teatro Creber di Bergamo c'è Ornella Vanoni.
Mercoledì. Suoni di derivazione ebraica per i Klezmatic al teatro degli Arcimboldi, mentre alla Casa 139 c'è il genietto americano Lightspeed Champion, tra i nomi più chiacchierati del momento.
Giovedì. Lanciatissimi come sempre i Negramaro realizzano l'ennesimo sold out a Mantova (Teatro Sociale), mentre al Magnolia di Segrate il rock desertico degli Idaho.
Venerdì. L'attenzione del pubblico alternativo è puntata sul Miami Festival; in due giorni (venerdì e sabato) allo Spazio Assab il meglio delle novità italiane. Sul palco tra gli altri A Toys Orchestra, Amari, Port-Royal, I Cosi, Settlelfish, Zen Circus e The Niro. Per gli amanti della dance da segnalare James Holden all'Amnesia e Tiefshwartz ai Magazzini. Fuori città, al Live club di Trezzo D'Adda c'è Roy Paci con i suoi Aretuska.
Sabato. Da Chicago una delle band più importanti del rock, al Forum gli Smashing Pumpkins. L'Italia risponde con The New Story (eredi dei Finley) al MusicDrome e l'indie di My Awesome Mixtape alla Nave di Harlock (BS).
Domenica. Tutto esaurito per Pete Doherty e i suoi Babyshambles al Rolling Stone.