Petizione pro-Austria Indagine del Viminale

«Con riferimento all'iniziativa di numerosi amministratori comunali della Provincia autonoma di Bolzano, che avrebbero sottoscritto una petizione indirizzata al presidente del Parlamento austriaco, il ministro dell'Interno, Giuseppe Pisanu ha dato disposizioni al Commissario del governo, prefetto dott. Giuseppe Destro, e ai competenti uffici ministeriali per l'acquisizione di ogni elemento utile alla completa conoscenza e valutazione dei fatti». È quanto si legge in una nota del Viminale. Al termine degli accertamenti, il ministro Pisanu si riserva di avviare le eventuali, doverose iniziative a tutela dell'unità nazionale per comportamenti contrari alla Costituzione ad alla legge penale. A questo fine, facendo seguito alle indicazioni del Consiglio dei ministri, il ministro Pisanu ha preso contatto con il ministro per gli affari regionali, Enrico La Loggia.