Petrolio, giù le scorte Usa

Il petrolio sui circuiti elettronici di New York è rimasto ieri appena sopra i 64 dollari al barile dopo il dato sulle scorte settimanali di greggio negli Usa. Il Brent del Mare del Nord ha segnato invece una quotazione di 64,45 dollari il barile contro 64,71. Nella settimana all’8 settembre scorso, le scorte di greggio negli Stati Uniti sono scese di 2,9 milioni (1,9 milioni le stime) a 327,7 milioni di barili. In rialzo invece di 100mila barili le scorte di benzina, arrivate a 207 milioni.