Il petrolio sotto quota 59 dollari

Per la prima volta dal 28 dicembre 2005 il prezzo del future del petrolio con scadenza a marzo scambiato al Nymex è sceso sotto i 59 dollari al barile. A indebolire le quotazioni, la notizia che nella settimana terminata il 10 febbraio le scorte di greggio statunitensi sono ammontate a 325,6 milioni di barili, in aumento di 4,9 milioni rispetto alla settimana precedente. Secondo l’Opec, nel 2006 la domanda mondiale di petrolio dovrebbe aumentate dell’1,89% a 84,64 milioni di barili/giorno.