Un pettirosso «Oltre le vette»

Sarà un quadro di Dino Buzzati, Il pettirosso gigante, dipinto nel 1970 per il ciclo I miracoli della Val Morel, l’immagine ufficiale della decima edizione di Oltre le vette. Metafore, uomini, luoghi della montagna, manifestazione culturale che presenterà a Belluno, dal 30 settembre al 15 ottobre, mostre, convegni, concerti, presentazioni di libri, spettacoli teatrali, incontri con alpinisti, anteprime cinematografiche e proiezioni di capolavori del passato. Tra le iniziative, I pomeriggi del libro, con un’attesa anticipazione: Mauro Corona presenterà il suo nuovo romanzo I fantasmi di pietra (Mondadori) in uscita in autunno; a Palazzo Crepadona due mostre fotografiche, una sulla nascita dell’alpinismo e una con originali fotografie di viaggio di inizio secolo; all’Auditorium una mostra di pittura di Lalla Morassutti, pronipote di Dino Buzzati. Tra gli ospiti degli spettacoli in programma, Marco Paolini, la scalatrice Nives Meroi e i Tenores de Bitti.