Peugeot, versatilità e bassi consumi per la serie «lavoro»

Al pari della gamma automobili, anche quella dei veicoli per uso professionali firmati da Peugeot propone continui ampliamenti e aggiornamenti. L’ultima novità assoluta è la 308 Xad, estrapolata dalla più recente famiglia di vetture Peugeot. Disponibile solo con carrozzeria a tre porte e anche nell’allestimento Xad Affaire, è proposta a un prezzo di lancio di 9.300 euro (più Iva) nel caso ci si avvalga degli incentivi statali legati alla rottamazione.
La 308 Xad si rivolge a tutti in professionisti interessati ad avere sia le possibilità di trasporto e la versatilità di un veicolo commerciale (vanta un vano di carico con una capacità di 1.310 decimetri cubi e una portata che arriva fino a 455 kg) sia il comfort, la qualità e le prestazioni della ben nota e apprezzata 308. Un modello frutto di un programma di messa a punto su strada innalzato sino a 2 milioni di chilometri, di un processo produttivo supervisionato da telecamere laser nella fase di lastratura e di studi che le hanno permesso di aggiudicarsi le 5 stelle EuroNcap.
Proposta con motorizzazioni 1.6 HDi rispettivamente da 90 cv (con e senza filtro attivo antiparticolato) e da 110 cv con il filtro Fap, grazie anche agli pneumatici Energy Saver by Michelin offre bassi consumi e ridotte emissioni di Co2: 4,5 litri ogni 100 km e 120 grammi/km di Co2 nel ciclo misto nel caso della motorizzazione di minore potenza.
Contemporaneamente, la Peugeot amplia le opzioni previste per il Bipper. Arrivano, infatti, la portata ridotta utile che assicura l’omologazione con peso totale a pieno carico di 1.500 kg (evita ai trasportatori conto terzi l’iscrizione al relativo Albo) e il Pack Outdoor, particolarmente adatto al transito su terreni accidentati. È composto dalla protezione per la parte inferiore del paraurti anteriore, della carrozzeria e del motore, oltre che da sospensioni rinforzate, da cerchi da 15 pollici, dai paraspruzzi e da specifiche modanature protettive.
Nella famiglia Partner, invece, si affacciano tante nuove versioni. Arrivano, infatti, quella spinta da un motore a benzina di 1.6 litri e la L2, allungata di 25 cm che offre un volume di carico che può arrivare fino a 4,1 metri cubi, - oltre a quelle pianale cabinato (per allestimenti specifici) e doppia cabina mobile.
Infine, la gamma Boxer trasporto persone si allarga con tre nuove varianti Minibus: due assicurano il trasporto di tredici persone (più il conducente) e sono disponibili con motori turbodiesel di 2.2 e 3 litri con 120 e 160 cavalli.
La terza, invece, è allestita per ospitare sedici passeggeri ed è spinta dall’unità da 160 cv abbinata al filtro antiparticolato attivo.