Phelps, primo oro del Cannibale

Ha sofferto, lottato e finalmente vinto il suo primo oro in questi mondiali. Michael Phelps si è imposto nei 200 delfino dopo essere stato sconfitto nelle sue due prime finali in Cina. Lunedì aveva vinto solo il bronzo nella staffetta 4x100 sl e martedì è stato superato da Ryan Lochte, accontentandosi dell’argento nella finale dei 200 sl. Ora il «Cannibale» di Baltimora può archiviare il 37° oro della sua carriera (23 mondiali e 14 olimpici). E oggi è in vasca per i 200 misti.