Più alta la cedola del Btp 5 anni

Il Tesoro ha portato al 3,50% dal precedente 2,75% la cedola facciale del nuovo Btp quinquennale che sarà offerto in asta il prossimo 13 marzo. Nello stesso collocamento via XX settembre offrirà anche la seconda tranche del Btp quindicennale scadenza 01/08/2021. Sul mercato secondario Btp in lieve rialzo, con il benchmark a tre anni che guadagna un centesimo a 99,22, mentre il cinque anni avanza di 5 punti a 97,41. Il decennale sale di 4 punti a 99,86, mentre il trentennale cresce di 23 punti a quota 97,82.