Il più ambito premio gastro-letterario finisce nella «Gola» di Marino Marini

Cinque finalisti e un vincitore a Pontremoli (Massa Carrara) per il premio «Bancarella» della Cucina. Tra due chef, il milanese Davide Oldani e il fiorentino Fabio Picchi, una blogger texana a Milano per amore, Laurel Evans, e un gruppo di 70 designer (nessuno cucinante), la giuria ha incoronato Marino Marini, bibliotecario all’università di Alma a Colorno (Parma), autore di «La Gola» per l’editore Food, un viaggio nella storia della cucina italiana strutturato come un menu degustazione.