Più aranciata per tutti

È ufficiale: più aranciata per tutti. Il protocollo d’intesa è stato siglato ieri tra Provincia di Catania e Regione Sicilia. L’assessorato regionale all’Agricoltura manderà in 31 scuole siciliane apparecchi spremiagrumi per far gustare ai giovani il prelibato succo di arancia. Da una parte il presidente della Repubblica era nel cortile d’onore del palazzo del Quirinale alla cerimonia d’apertura del nuovo anno scolastico, dall’altra, a Catania, il presidente della Provincia Castiglione spiegava come «diffondere nelle scuole la cultura della sana alimentazione. Dobbiamo convincere i giovani a bere la spremuta d’arancia». Un progetto pilota che sarà presto esteso a tutta l’isola. Chi porterà le arance?