La più bella del reame? La genovese Savina Scerni

(...) in arrivo! Simpaticissimo, e molto a suo agio, il padrone di casa, il Principe Domenico Pallavicino, che ha atteso all'ingresso del salone delle feste, a fianco dei Reali, l'arrivo degli ospiti, presentandoli a loro ad uno per uno, sempre con frasi carine, e non troppo formali. Che dire della coppia Reale? Perfetti, sorridenti, ma, a mio personale parere, un po' troppo «statuari», e con l'aria un po' assente... forse pensavano ancora ai fischi di quei burloni del Movimento Indipedendista Ligure (Mil), o forse erano solo incantati dal meraviglioso soffitto del Palazzo... non lo sapremo mai …
Un po' «ingessatine» (forse per sintonizzarsi con i Reali, appunto) sono apparse alcune «dame» genovesi, talmente colme di ori, gemme, pizzi, scialli e merletti da apparire un po' troppo «matrone» ed appesantite, se pure magrissime (come si conviene). Perfette e smaglianti, invece, Nuccia Ciffarelli ed Elisabetta Cauvin, la prima in blù notte, svettava fra le altre (è altissima) tenendo sempre d'occhio il Presidente della Regione Burlando (di cui è Portavoce), la seconda, organizzatrice della serata insieme a Guky Polleri, era sempre presente, con grande simpatia, dove necessario. Proprio Burlando è stato il più ricercato dagli ospiti della serata ... che abbiano pensato che il vero Re (almeno della Liguria) fosse Lui? Fra quelli che si sono intrattenuti più a lungo con il Presidente: sicuramente Novi (Autorità Portuale), ma anche Gianni Scerni, Pericu, Viziano, Odone ... ma anche alcune belle signore!
Meravigliosa Marzia Gallo (sovrintendente ai Beni Artistici), che mi ha spiegato che nonostante tutti i suoi anni di brillante e fruttuoso servizio al Ministero, nel mese di giugno dovrà sostenere tre giorni di esame (forse insieme agli alunni di terza media?) per poter essere riconfermata nel suo ruolo. ... incredibile, ma vero, pare che i titoli di carriera non contino! Auguri Marzia, sei bravissima e ce la farai ...
Non posso non raccontarvi dell'incontro con due coppie «da manuale» per il loro affiatamento la loro simpatia ed il loro stile: il Sindaco Pericu con Carla, entusiasti, come sposini, (seppure pluri-nonni) nel raccontare la loro ultima vacanza in America ed il Prefetto Romano con Emma in forma Super, reduce dall'impegno (benefico) con la Croce Rossa ad Euroflora ... care Carla ed Emma, vi aspetto presto a Roma ... se è vero quello che si dice in giro!
Che progetti starà architettando invece Sandro Biasotti? L'ho visto allegro, in gran forma e ... tutto solo, mangiato con gli occhi (insieme all'armatore Francesco Corrado) da più di una signora con ampi spacchi e corpini attillati ... e mariti (forse anche noiosi) con pancetta e pelata incipiente!