Le più belle della Liguria in corsa per Miss Mondo

Quattro serate di selezione ed una finale regionale, per decidere quali saranno le rappresentanti liguri di «Miss Mondo-La Sfida Italiana». Dopo l'esordio nell'ambito del «Festival in Rosa» di Punta Vagno, Miss Mondo Liguria arriva al cuore del viaggio nella bellezza che porterà le aspiranti reginette locali alla kermesse nazionale, in programma a Santa Maria di Leuca (Lecce) dal 12 al 20 settembre 2005. L'appuntamento è così fissato per la sera di lunedì 1 agosto 2005, presso l'area manifestazioni di Arenzano, prima delle quattro tappe che si svolgeranno a cadenza settimanale per tutto il corso del mese. A tenere le fila dell'organizzazione, Sergio Genta, responsabile ligure di Mediagroup, titolare in Italia della licenza esclusiva rilasciata dalla «Miss World Ltd» di Londra. La manifestazione ha infatti carattere internazionale e, solo nella penisola, interessa ben 5mila concorrenti.
Un interesse motivato. Miss World, infatti, è il concorso di bellezza più antico e prestigioso del mondo. Lo dicono i numeri: 55 edizioni, 116 finaliste attese alla finale mondiale in programma il 10 dicembre 2005 in Cina, 2 miliardi di audience in media per la notte in cui si incorona «la più bella del reame». E il lungo cammino verso i fasti della mondovisione comincia proprio dai turni regionali.
Ad Arenzano si ritroveranno quindi una ventina di ragazze, di età compresa tra i 17 e i 24 anni, unico requisito richiesto per tentare la via della fama. Di fronte ad una giuria formata di volta in volta da esperti di bellezza, giornalisti e personalità politiche del luogo, le pretendenti sfileranno tre volte, in abito casual, in abito elegante ed in costume. Il tutto nell'ambito di un grande spettacolo presentato dalla responsabile artistica di Miss Liguria, Enza Nalbone, già attrice, chitarrista classica diplomata al conservatorio e talent scout. Affiancata da Frida Locatelli e Francesca Orlando, scoperte proprio nelle passate edizioni del concorso, sarà lei il cerimoniere dell'evento.
Tra una passerella e l'altra si esibiranno infatti Valentina Arcuri e Lucia Logozzo, cantanti interpreti della sigla d'apertura; i ballerini del gruppo Fonique, coreografati da Natalia Vallebona; Francesco Pedone e Daniela Forconi, maestri di tango argentino; Franco Canevesio, Fabio Cappello e Marino Rossi, cabarettisti della formazione «Promessi Sposi». Il verdetto premierà cinque ragazze per ogni tappa, distribuendo le fasce di Miss Kemon, Miss Radiocorriere, Miss Kiss Kiss, Miss Linea Sprint e Miss Canon.
Un riconoscimento intermedio, in attesa della finale regionale in programma domenica 4 settembre 2005 presso l'Anfiteatro dei Giardini a Mare di Santa Margherita Ligure, dove si conoscerà il volto di Miss Mondo Liguria.
Le prossime selezioni regionali si svolgeranno domenica 7 agosto presso il parco comunale di Uscio; lunedì 15 presso il parco «La Torriglietta» di Torriglia; sabato 20 in piazza Garibaldi a Lerici.
«Miss Mondo - La Sfida Italiana» si caratterizza infine per i contenuti sociali. Da una parte per il rigoroso «No Smoking», in collaborazione con la Sitab (Società Italiana di Tabaccologia). Dall'altra per i fini benefici. In occasione della serata finale l'intera somma raccolta nel corso delle 21 finalissime regionali sarà consegnata ad un rappresentante della Caritas Italiana, per aiutare le popolazioni del sud est asiatico colpite dal maremoto.