Le più buone del reame? Le mele della val di Non in festa a fine mese nel borgo di Casez

Pomaria è l'appuntamento che ogni anno festeggia la raccolta delle mele dop in Val di Non, conosciute in tutta Europa. Casez, con le sue vie e la piazza rinascimentale, si anima di iniziative il 13 e 14 ottobre. Ospiti d'onore: alcuni produttori dell'Emilia terremotata cui sarà devoluto l'incasso della cena di gala. Pomaria è un evento interattivo che vede i visitatori attori in prima persona: raccolta dei frutti con possibilità di portarsi a casa una cassetta da 15 kg; laboratori per confezionare torte e marmellate; degustazioni Slow Food in cui si è invitati a esprimere il proprio parere; un concorso dedicato a dolci a base di mela con sito per la pubblicazione delle migliori ricette; una mostra pomologica con varietà antiche e rare; un ulteriore concorso, Pom'arte, per eleggere «la più bella del reame». E poi i ristoranti presentano ricette locali. Dal 28 settembre al 14 ottobre, la rassegna «Gli antichi sapori della Val di Non» e menu speciali a 35 euro. Pacchetti per 2 notti da 143 euro comprensivi di benefit (info@guidavacanze.it). Info: www.pomaria.it, www.visitvaldinon.it.