Più canali Sky per la tv di Telecom ma il titolo soffre

In aumento concorrenza e costi: Deutsche Bank riduce il prezzo obiettivo da 2,40 a 2,25 euro

da Milano

Telecom Italia e Sky hanno siglato un accordo che consentirà la visione di nuovi canali su Alice Home Tv, la Tv via Internet di Telecom Italia. La programmazione di Alice comprenderà così complessivamente 53 canali. Oggetto dell’intesa sono otto nuovi canali dedicati allo sport, 15 al calcio e 6 canali opzionali che andranno ad aggiungersi ai 9 del pacchetto Cinema già disponibile. Alcuni saranno gratuiti, altri a pagamento.
Intanto ieri i titoli Telecom (-0,98%), hanno risentito del taglio del target price di Deutsche Bank, passato da 2,40 a 2,25 euro. La banca ha ritoccato il prezzo obiettivo perchè si aspetta risultati deboli per il 2006. La guidance nel prossimo piano industriale, stimano gli analisti, per l’«ebitda» dovrebbe scendere dal 3-4% a circa l’1%. Il peggioramento delle stime è dovuto all’attesa per un cambiamento della regolamentazione del settore, ad un aumento della competizione da parte degli altri operatori e alla crescita delle spese in conto capitale. Intanto ieri il Tar del Lazio ha respinto la richiesta presentata da Fastweb di sospendere la gara che ha assegnato a Telecom la fornitura dei servizi di connettività in banda larga per il Comune di Roma.