Più che una festa, è una Rifondazione

Caso più unico che raro in Italia, il Comune di Castiglione della Pescaia (Grosseto) ha inserito nel cartellone estivo la festa di Rifondazione comunista. Il sindaco di centrosinistra Giancarlo Farnetani, che a maggio ha battuto (a tavolino) il sindaco uscente Monica Faenzi (Pdl), ha pensato bene di risparmiare sugli spettacoli riempiendo la rassegna con feste delle associazioni del territorio. Ma fra le date in cartellone compare un evento un po’ strano: la festa della Liberazione organizzata da Rifondazione di Vetulonia. Certo, l’onorevole Faenzi non l’ha presa bene. Dopo 10 anni di governo, una svolta a sinistra così repentina non se la immaginava. Ma che poteva fare di meglio Farnetani, già sindaco della località balneare negli anni Settanta, in piena rivoluzione dei figli dei fiori. Avrà confuso girasoli con papaveri?Fbos