Più competenze

Lavori in corso per commercialisti e revisori. È già in avanzata elaborazione la prima bozza di decreto legislativo, elaborata dalla Commissione presieduta dal sottosegretario alla Giustizia, Pasquale Giuliano, che si è insediata il 15 settembre scorso al ministero della Giustizia. Il 28 settembre la Commissione, composta da rappresentanti di categoria (Pietro Rosi per i ragionieri e Francesco Serao per i dottori commercialisti), professori universitari, dirigenti e magistrati del ministero della Giustizia esaminerà dunque l’ipotesi di decreto concernente l’attribuzione all’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di alcune competenze sul registro dei revisori contabili, come previsto dal nuovo Albo unico.
Secondo il sottosegretario Giuliano «i lavori della Commissione sono un ulteriore passo sulla via delle riforme». In particolare lo dimostra la previsione di affidare ai consigli territoriali dell’Ordine, istituiti dal nuovo Albo unico, l’istruttoria delle domande di iscrizione al registro dei revisori contabili. «Saranno sollevati così da questa incombenza gli uffici della Procura della Repubblica - conclude il sottosegretario Giuliano - attualmente oberati anche da questo compito».