La via più corta della città? Dodici metri

La strada più lunga è invece Ripamonti

Secondo un’indagine di Tele Atlas, fornitore di mappe digitali e navigatori, sono 1.937 i km di strade a Milano. Un nuovo dato che pone a confronto tutte le strade del capoluogo lombardo. Al via, quindi, una carrellata di numeri e, come in tutte le competizioni, una classifica. Al primo posto via Ripamonti che, con i suoi 6,7 km, collega il centro cittadino alla periferia sud della città, passando dai palazzi storici alla campagna aperta nel tratto finale, mentre il titolo di strada più corta se lo aggiudica via Città del Messico con una lunghezza di 12 metri, situata nella zona della vecchia fiera di Milano. Quasi un paradosso per questa via così corta che prende il nome di una delle città più popolose al mondo. L’interesse di Tele Atlas si concentra anche sulla lunghezza delle tre strade che corrono per 25,8 km lungo i navigli milanesi, della circonvallazione esterna, con i suoi 19,5 km, e di quella interna, che si ferma a 11,2. Nel centro di Milano, invece, proprio nell’area interessata dal regolamento Ecopass, si hanno ben 141,8 km di strade. È da sottolineare, però, che sono state escluse dal conteggio le aree pedonali, le strade di servizio, quelle per i parcheggi e per le autorità. Tanti chilometri di asfalto che creano una rete estesa su tutta la città.