Più fondi per le caldaie ma la Cdl si spacca

É servita una larga maggioranza trasversale tra An, Fi e Pd, ieri in consiglio comunale, per approvare l’emendamento al bilancio 2008 (presentato dall’azzurro Fabio Altitonante) che aumenta di un milione il fondo per la rottamazione delle caldaie. Al momento del voto, la lista Moratti e il consigliere Aldo Brandirali di Fi hanno votato contro, l’Udc si è astenuto. Siccome l’assessore alla Mobilità Edoardo Croci non era in aula e non poteva dunque esprimere il parere della giunta, il capogruppo della Lista Moratti Paolo Gradnik ha chiesto il rinvio del voto, ma Fi si è opposta. «Abbiamo assistito a uno scontro interno alla maggioranza», ha affermato il consigliere della Lista Fo, Basilio Rizzo.