«Più multe alle auto in seconda fila» Una circolare scatena le polemiche

«Una circolare del Comando è arrivata nei giorni scorsi per chiederci di fare più multe alle auto in seconda fila». Lo rende noto Roberto Miglio, rappresentante del Coordinamento sindacale autonomo della polizia locale. «Nel comunicato si legge che il “fenomeno degli automezzi in seconda e terza fila sta aumentando dopo una flessione considerevole registrata nel 2003-2004”. Pertanto, con la circolare si vuole “sensibilizzare” il personale. E poi - prosegue Miglio - si aggiunge: “Un importante giornale straniero ha definito Milano la capitale mondiale della doppia fila”». Secondo il rappresentante del Csa dei vigili, in considerazione delle recenti polemiche sulla diminuzione del numero delle multe in città, «questa comunicazione è indice che probabilmente, date le diverse pressioni che giungono, non sanno neanche loro cosa fare». Pronta la replica del sindaco Gabriele Albertini: «Linea repressiva che non è mai cessata». Nella polemica interviene anche l’onorevole Ignazio La Russa: «È una misura che ho sempre chiesto, sono soddisfatto se il Comune, come ha sempre fatto, ci mette più attenzione nel sanzionare le infrazioni più gravi».

Annunci

Altri articoli