Più ospiti a tavola Costi ridotti del 30 per cento

Aggiungi un posto a tavola «che c’è un amico in più, se sposti un po’ la seggiola stai comodo anche tu». Quest’anno l’inno alla solidarietà e alla generosità si può mettere in pratica, anche per convenienza. Le due cose vanno a braccetto: si passano le feste in compagnia e si risparmia su pranzo e cenone evitando di buttare nella spazzatura costosi avanzi. L’idea la suggerisce il presidente del Codancons Carlo Rienzi. «Aumentate il numero di persone a tavola durante il cenone. Così si riducono gli sprechi e, se si condivide la spesa, si riesce a risparmiare fino al 30% sul costo totale del cenone».