«Più posteggi e abitazioni economiche»

«Aumentare l’illuminazione delle strade, aumentare la sicurezza alle fermate dei mezzi pubblici e aumentare i dormitori pubblici per i senzatetto». Tre richieste della zona 7 (Baggio-De Angeli-San Siro) che il sindaco Letizia Moratti ha trasformato in priorità. Ma i residenti hanno pure posto il problema del collegamento tra periferia e centro e una migliore manutenzione delle aree verdi. Azioni con un comune denominatore: la difesa e lo sviluppo di Milano. Impegni che, in zona 7, significano anche «migliorare il servizio dei pronto soccorso» esistenti nel quartiere e «sostituire gli impianti di riscaldamento vecchi e inquinanti». Priorità per il nuovo governo cittadino, che vuole una città più efficiente, più vivibile più sicura. Obiettivi che in zona 7 si traducono nella richiesta di «creare nuovi parcheggi», «creare case a basso costo per le fasce più deboli» e infine «migliorare i controlli verso gli immigrati».