Più poteri, più fondi, nuove funzioni Per Roma Capitale una svolta storica

Il Senato ha approvato la riforma del federalismo fiscale che attribuisce nuove funzioni a Roma. Coro unanime di commenti positivi, a cominciare dal sindaco Alemanno e dal suo vice Cutrufo: «In dieci mesi - ha detto Alemanno - abbiamo completato un viaggio che durava da anni. Lo status speciale per Roma Capitale è un sogno che la nostra città inseguiva dagli anni ’80. Oggi diventa legge, finalmente, si apre una nuova epoca che ci permetterà di prendere decisioni più rapide ed efficaci. Significativa la condivisione della norma da parte del Pd che si è astenuto».
pagina 46