Più si è prossimi all’età della quiescenza, più è importante consolidare la posizione maturata passando a una linea con un profilo di rischio prudente

«Obiettivo Tfr» prevede il 20% di azioni

In tema di previdenza integrativa, le proposte di Arca Sgr, il cui responsabile previdenza è Danilo Masci, si chiamano Arca previdenza e Arca previdenza aziende. Si tratta di due fondi pensione aperti (il primo dedicato alle adesioni individuali mentre il secondo aperto alle sottoscrizioni collettive) che, in ottica di semplificazione e di ottimizzazione dei costi, nella seconda parte dell’anno, dovrebbero essere riuniti mantenendo vive due classi d’investimento: una per gli accordi su base aziendale e una per le adesioni su base individuale. Cinque i comparti d’investimento, diversi per profilo di rischio, di orizzonte temporale consigliato e di obiettivi da raggiungere, a disposizione del sottoscrittore.
Conviene scegliere la linea d’investimento in funzione del numero di anni che mancano alla pensione e della propria propensione al rischio. Più si è vicino all’età della pensione, più conviene consolidare la posizione maturata passando a una linea con un profilo di rischio prudente (come le linee Garanzia e Rendita). La linea Alta Crescita, è investita pressoché interamente in titoli azionari con un’ampia diversificazione anche internazionale. La linea di investimento è caratterizzata da un grado di rischio alto ed è adatta a coloro che investono con un orizzonte temporale di lungo periodo. La linea Crescita, invece, prevede un portafoglio bilanciato tra componente obbligazionaria e azionaria: l’esposizione in titoli azionari non potrà, tuttavia, superare il 55% del patrimonio gestito. La linea di investimento è caratterizzata da un grado di rischio medio-alto ed è adatta a coloro che investono con un orizzonte temporale di lungo periodo. La linea Rendita, è a prevalente contenuto obbligazionario con una politica di gestione di orientata prevalentemente verso obbligazioni quotate espresse in euro, con una limitata diversificazione negli investimenti azionari a cui è destinata una quota non superiore al 25% del patrimonio. La linea di investimento è caratterizzata da un grado di rischio medio e da un orizzonte temporale d’investimento di medio-lungo periodo. La linea Garanzia è di tipo monetario, con garanzia di restituzione del capitale.
Offre, in particolare, un portafoglio diversificato di titoli quotati del mercato monetario e obbligazionario dell'area euro. I titoli sono emessi da emittenti caratterizzati da un grado di affidabilità elevato.
La linea di investimento è finalizzata a soddisfare l’esigenza di un soggetto con una bassa propensione al rischio ovvero prossimo alla pensione. Per questa linea di investimento, caratterizzata da un basso grado di rischio, è prevista la garanzia di restituzione del capitale versato. Infine, la linea Obiettivo Tfr, è a prevalente contenuto obbligazionario (20% azioni) destinata anche al conferimento tacito del Tfr. La gestione è diretta a realizzare con elevata probabilità rendimenti che siano almeno pari a quelli del Tfr in un orizzonte pluriennale, con garanzia di restituzione del capitale versato.