Più sicurezza e multimedialità con il nuovo software Vista

da Milano

Microsoft lancia ufficialmente martedì prossimo Vista, il sistema operativo destinato a pensionare XP. Ma quali sono le novità? La prima è indubbiamente estetica con un motore grafico, Vista Aero, che propone suggestivi pulsanti ed elementi di interfaccia trasparenti che lasciano intravedere il contenuto sottostante. Trasparente anche il classico cestino.
Tutto questo sfoggio di grafica si traduce in una richiesta di Ram notevole, circa 300 Mb. Chi si aspetta da Vista svolte epocali forse rimarrà deluso. Ma delle novità ci sono. Si parte da menu di avvio, Start, che è sicuramente più rapido nell’apertura. Pratico anche il sistema di ricerca che si può lanciare direttamente nel menu di Avvio e che evidenzia subito a sinistra (sulla destra compare il menù tradizionale) i risultati che possono essere direttamente cliccati e avviati se si tratta di applicativi o documenti.
Molto più pratica la gestione delle finestre di lavoro. In Windows Vista sono disponibili due funzionalità completamente nuove per gestire le finestre. Si tratta della funzionalità Flip consente di spostarsi rapidamente tra le finestre aperte (utilizzando ALT+TAB) e di visualizzare un’anteprima "live" di ciascuna finestra anziché un'icona generica e il nome del file. Con la funzionalità Flip 3D, invece, è possibile utilizzare la rotellina di scorrimento del mouse per spostarsi rapidamente tra una fila di finestre aperte. Le stesse anteprime live si possono ammirare per gli elementi e le applicazioni "parcheggiati" nella barra delle applicazioni, basta trascinare il puntatore sopra una pagina web ridotta ad icona per vedere aprirsi una piccola finestra che mostra in modo esauriente il suo contenuto.
Aumenta anche la sicurezza, specie contro intrusioni esterne: gli avvisi di protezione consentono di risolvere problemi potenzialmente dannosi per il Pc Windows Vista, gli aggiornamenti automatici e il centro sicurezza PC consentono di mantenere aggiornato il computer con le patch di protezione più recenti, nonchè di ricevere un avviso quando è necessario installare un aggiornamento.
Infine la sezione multimediale, com Windows Media Center che include miglioramenti per il supporto esteso di Tv via cavo digitale e ad alta definizione, un sistema di menu migliorato, nonchè nuove opzioni per l’accesso all’intrattenimento da più stanze tramite Media Center Extender, ad esempio con Xbox 360.