Più tasse per chi guadagna oltre 3mila euro

Il governo Prodi abbassa la soglia di quelli che il fisco tratta da ricchi. Così a quattro giorni dal varo della Finanziaria emergono particolari sulla probabile abolizione del secondo modulo della riforma fiscale varata dal governo Berlusconi. E si delinea una rivoluzione dell’ex Irpef che investirà tutti i redditi e che porterà a una vera e propria stangata. Così l’aliquota massima, quella del 43%, colpirà i redditi oltre i 70mila euro, cioè chi porta a casa uno stipendio netto che supera 3mila euro il mese. E le cattive notizie arrivano anche per gli insegnanti: gli aumenti previsti dal governo di centrodestra saranno cancellati.