Più vendite per Telit

Telit, società controllata dalla israeliana Dai Telecom e quotata all’Aim di Londra, con sede, stabilimenti e laboratori di ricerca a Trieste, ha chiuso il preconsutivo 2005 con una crescita del fatturato del 16% rispetto al 2004. Nel secondo semestre 2005 la crescita delle vendite di cellulari è stata del 20% rispetto ai primi sei mesi dello stesso anno, grazie soprattutto al lancio di nove nuovi modelli. Il bilancio del primo semestre 2005 si era chiuso con ricavi per 36,6 milioni e un utile lordo i 6,6 milioni di euro.