Piaggio lancia la Shiver e si prepara per l’Oriente

Noale (Venezia) - «Siamo pronti per lo sbarco in Vietnam, area Saigon, con un investimento di 15 milioni di euro». Roberto Colaninno, presidente e ad del gruppo Piaggio, dà l’annuncio nel bel mezzo della presentazione alla stampa di Shiver 750, la nuova media cilindrata nel segmento delle Naker di Aprilia, una «nuda» tutta tecnologia. «Andremo a Saigon in settembre - ha aggiunto Colaninno - per individuare l’area e dare il via al progetto, già esecutivo, per la costruzione del nuovo stabilimento. Laggiù produrremo inizialmente la Vespa per il mercato locale, ma non possiamo sottovalutare il fatto che il Vietnam costituisce un polo economico con Filippine, Thailandia e Malesia. Il gruppo Piaggio intende così accelerare, e completare, quel processo di internazionalizzazione peraltro già in atto. Crediamo di essere pronti per il 2009».
La notizia prende il sopravvento sulla pur suggestiva presentazione della Shiver, la «nuda emozione» (la campagna pubblicitaria è fin troppo eloquente). E alla domanda su eventuali progetti per il Sudamerica, dal Messico alla Terra del Fuoco, Colaninno ha risposto: «Chiaro che ci pensiamo, ma procediamo step by step».
Dopo che tecnici e ingegneri hanno spiegato i pregi della nuova moto in vendita a 8mila euro (erano presenti anche i piloti ufficiali del Motomondiale), dal motore di nuova generazione alle soluzioni tecniche più avanzate del segmento, in particolare la gestione elettronica, Colaninno si è soffermato sulla grande scommessa: «La più difficile. Abbiamo vinto la scommessa del rilancio. Alla fine del 2005 - ha aggiunto il presidente - ci credevano in pochi. Bene, in un anno e mezzo abbiamo fatto cose strabilianti. Ora produciamo utili e siamo in grado di competere con i grandi gruppi mondiali del settore, grazie alla nostra esperienza, alla passione, all’orgoglio di tutti i nostri dipendenti. Il gruppo ha prodotto 30mila unità già nei primi mesi del 2007 con un incremento dell’11% sullo stesso periodo del 2006». Nel primo trimestre 2007, infatti, il fatturato del gruppo Piaggio è di 90 milioni di euro, più 14% sul primo trimestre 2006.