Piani di espansione in Sud Africa e in Australia

Sulla base dell’andamento registrato sinora, Parmalat conferma la guidance 2009 data a inizio marzo e ribadisce che continua a studiare opportunità di acquisizioni, ma non a qualsiasi costo. Mercati di riferimento per una possibile espansione sono il Sud Africa e l’Australia, mentre altri dossier allo studio sono in fase meno avanzata. Lo ha detto l’ad Enrico Bondi in occasione dell’assemblea che ha approvato i conti 2008. A marzo il gruppo alimentare aveva detto di aspettarsi per l’anno in corso risultati sostanzialmente in linea con l’esercizio precedente. In conclusione dell’assemblea, Bondi ha ringraziato gli azionisti presenti, oltre il 21% del capitale.