Piani urbanistici nel caos

Forza Italia si spacca e boccia un piano urbanistico che riguarda l’area della Bovisa. Un voto contro che ha portato il presidente del consiglio comunale, Vincenzo Giudice, a sconvocare le sedute previste per il 19 e il 20 aprile. La richiesta di annullare i due consigli è partita dai Ds, ma Giudice l’ha avallata sulla base del fatto che evidentemente l’urgenza richiesta dalla maggioranza non si è dimostrata tale nei fatti. Oggi si riunisce la conferenza dei capigruppo per decidere che cosa fare delle approvazioni di piani urbanistici all’ordine del giorno e, allo stato delle cose, sono a rischio diversi piani, tra i quali quello per Affori, che prevede anche un passaggio delle Ferrovie Nord.
A scatenare il voto contrario degli azzurri anche la voce che tra i favoriti dal provvedimento ci sarebbe stato un finanziatore della campagna elettorale di esponenti dell’opposizione. «Mi auguro che sia stato solo un incidente di percorso» il commento dell’assessore all’Urbanistica, Gianni Verga, fiducioso che si riesca a non bloccare piani che hanno solo bisogno del via libera dell’aula.