Il pianista Salteri suona per la luna

A partire dalle 21 di questa sera presso il Cortile d’onore del Museo del Risorgimento di via Borgonuovo (zona Palestro) si esibirà il pianista Arturo Stalteri. Una serata, ad ingresso libero nella quale il grande esecutore suonerà una serie di brani dedicati alla Luna. Durante l’incontro inserito nel ciclo Serate a Museo che si concluderà martedì prossimo, Stalteri eseguirà una serie di brani spaziando dalla sonata Moonlight di Ludwig Van Beethoven per arrivare ai successi di Cat Stevens e Brian Eno. Un viaggio musicale senza confini che riunirà le composizioni e gli stili più vari intrattenendo il pubblico con un vasto repertorio. Da sempre la Luna ha avuto una grande importanza per Salteri. Infatti il pianista e compositore romano ha esordito nel 1974 con il gruppo Pierrot Lunaire, pubblicando come solista nel 1978 l’album Andrè sulla Luna e nel 1987 ...E il pavone parlò alla luna.