Un piano ambientale oltre all’Ecopass

L’Ecopass è soltanto uno dei 30 provvedimenti presi dalla giunta Moratti per combattere traffico e smog seguendo quattro linee d’azione. Miglioramento della mobilità sostenibile: integrazione tariffaria, percorsi ciclabili, car sharing, corsie riservate, laboratorio di mobilità sostenibile per l’aria. Riduzione dell’inquinamento: migliori tecnologie per ridurre le emissioni (es. caldaie), maggior uso di energie ambientalmente compatibili, più verde urbano ed extraurbano. Disincentivare l’uso dei veicoli privati con una migliore organizzazione e potenziamento del trasporto pubblico con nuovi treni, autobus e linee. Più servizi ferroviari a copertura di Milano e dell’area metropolitana. Primi obiettivi 50 chilometri di nuove piste ciclabili, 2 nuove linee di metrò, 400mila milanesi serviti dal teleriscaldamento pulito, 500mila alberi in più. Un piano che, in totale, prevede investimenti per 2 miliardi 420 milioni di euro.