Il piano del Comune per l’apertura straordinaria dei cimiteri

A partire da domenica prossima in vista della commemorazione dei defunti il Comune di Genova ha disposto orari speciali per l’apertura dei cimiteri. Domenica 26 ottobre, tutti i cimiteri resteranno aperti con ingresso per i visitatori dalle 7.30 alle 16.30 e quindi chiusura definitiva alle 17. Lunedì 27 e martedì 28, l’orario di apertura rimarrà quello normale. Saranno quindi chiusi i cimiteri di seconda categoria (Apparizione, Bavari, Borzoli, Crevari, Fegino, Fiorino, Montesignano, Nervi 2, Pino Soprano, San Biagio- Valpolcevera, San Carlo di Cese, San Cosimo, San Desiderio, San Giovanni Battista) ed i radiati (Cremeno, Fontanegli, Murta, Nostra Signora del Monte, Nervi 1 e Quinto). Da mercoledì 29 fino al 2 novembre compreso, i cimiteri rimarranno aperti con ingresso per i visitatori dalle 7.30 alle 16.30 e chiusura definitiva alle 17. L’ingresso ai cimiteri sarà quindi possibile fino alle 16.30.
Inoltre, è sospeso l’ingresso delle autovetture private in tutti i cimiteri dal 29 ottobre al 2 novembre fatta eccezione i disabili e per le persone che abbiano compiuto l’ottantesimo anno d’età che vi potranno accedere con orario limitato tra le 12.30 e le 13.30. Per gli stessi motivi sarà sospeso il servizio Amt a pagamento interno al cimitero di Staglieno e sostituito con una navetta gratuita predisposta per il trasporto di persone in difficoltà deambulatorie.
Da oggi e fino al 2 novembre in prossimità di diversi cimiteri il Comune ha presdisposto alcuni divieti e prescrizioni. Al cimitero della Castagna a Sampierdarena, tutti i veicoli compresi i bus Amt, dovranno percorrere in ascesa esclusivamente corso Martinetti ed in discesa Mura degli Angeli e via San Bartolomeo del Fossato. Per il cimietro di Coronata sarà istituita la sosta dei veicoli in via Monte Guano. Per arrivare al cimitero dovrà essere percorsa via Coronata e via Monte Guano, mentre in discesa via Forte Monte Guano e via Borzoli. Al cimitero di Prà senso unico di marcia con direzione mare/ monte in via Ss Trinità e senso unico di marcia con direzione monte/ mare nel tratto via N.S. Assunta compreso tra piazza Palmaro e via Prà. A Sestri Ponente al cimitero di Sant’Alberto è istituito divieto di sosta tra via Torrente Mulinassi e il piazzale del Cimitero. A Pontedecimo in via Benedetto da Cesino, su ambo i lati del tratto compreso tra via Campomorone e via Gallino sosta interdetta tra le 7 e le 19. Presso il cimitero di Rivarolo è istitutito il divieto di sosta in via Vezzani, nel tratto compreso tra via Wagner e il piazzale del cimitero. Per quanto riguarda il cimitero di Staglieno, in piazzale Resasco, lato mare, divieto di circolazione e di sosta per tutti i veicoli; nel tratto a mare dell’accesso principale del cimitero divieto di sosta. In via Superiore al Veilino divieto di fermata per tutti i veicoli.