Piano Credem, utile più 10%

Una crescita media annua dell’utile operativo prevista al 9,9% e un ritmo di incremento annuo del 7,9% per il margine di intermediazione. Questi gli obiettivi fissati dal piano strategico 2008-10 del Credem che vede, a fine periodo, l’utile operativo a 473 milioni (357 nel 2007) e il margine di intermediazione a 1,264 miliardi (era a 1 miliardo). Il cost/income a fine 2010 è previsto al 59,8% (61,5% a fine 2007), l’indice di patrimonializzazione Tier 1 capital ratio è stimato al 7,1% (8,1%).