Piano Finazzer per il Duomo: concerti rock solo per il Terzo mondo

Piazza Duomo, si cambia. Sono state presentate ieri dall’assessore alla Cultura del Comune, Massimiliano Finazzer Flory le linee guida per l’utilizzo di piazza Duomo e della galleria Vittorio Emanuele. Dopodomani verranno valutate da un comitato interassessorile, mentre per lunedì 22 è previsto un incontro con il sovrintendente per i beni architettonici Alberto Artioli. Intanto, finché il documento non sarà approvato dalla giunta e diventerà un vero e proprio regolamento, sono sospese tutte le iniziative nel centro storico, ad eccezione del concerto di Natalie Cole previsto per il 20 e del mercatino di Natale di via Mercanti. D’ora in poi i concerti non avranno vita facile all’ombra della Madonnina: saranno autorizzati solo quelli che nasceranno da iniziative di solidarietà internazionale. Così come non avranno ospitalità i gazebo della maratona, per esempio, o iniziative simili al museo del rock. Solo cultura in piazza.