Tra Piano Marshall e pericolo Urss

Il numero in uscita di Ventunesimo Secolo è dedicato al 1947: anno cruciale della vita politica che vide il lancio del Piano Marshall, l’appoggio dell’Urss all’insurrezione comunista in Grecia, l’accelerazione del processo di sovietizzazione nell’Europa orientale, il costituirsi in Italia del primo governo a guida Dc. Oltre al saggio di Fabio Grassi Orsini, che interviene anche con una recensione a La grande bugia di Giampaolo Pansa, il periodico ospita gli interventi di Elena Aga Rossi sulle scelte politiche di De Gasperi, di Martinez Oliva sul contesto interno e internazionale della stabilizzazione democratica italiana, di Emanuele Bernardi sullo stato dell’ordine pubblico nei primi anni del dopoguerra e di Andrea Guiso sul Pci e il Pcf durante la crisi del ’47. Ricca anche l’appendice di documenti inediti, fra cui una relazione della Cia sulle possibili reazioni sovietiche al programma di aiuti americani all’Italia e il memoriale del Dipartimento di Stato statunitense sulla situazione politica del nostro Paese.