Il piano di Mimun incassa il sì della redazione

Roma. La redazione dei Servizi parlamentari Rai ha dato il via libera al progetto editoriale presentato da Clemente J. Mimun.
Il neodirettore della testata ha annunciato che «l’interesse dei notiziari si sposterà dalla politica ai lavori delle Camere» e che «il Senato dovrà essere seguito con particolare attenzione, anche in virtù della situazione di equilibrio tra le coalizioni che si registra a Palazzo Madama». All’assemblea Mimun ha anche annunciato «un profondo rinnovamento grafico e il cambio di nome della testata».